Repubblica e Cantone Ticino
Sezione delle risorse umane

Concorsi per la nomina o l'incarico di funzionari presso l'Amministrazione dello Stato

Foglio Ufficiale
16/24
    2024

23
gennaio
   

Dipartimento della sanità e della socialità

 

20/24
 

Concorso generale 2024 Infermieri/e con specialità (salute mentale) e infermieri/e presso l'Organizzazione sociopsichiatrica cantonale


Classe e stipendio annuo (compresa 13a mensilità):
Infermiere/a con specialità
5                   62’982.-- / 98’685.--
 
oppure
 
Infermiere/a
4                   57’779.-- / 89’788.--

 
 

Compiti:

  • assicurare le cure infermieristiche agli utenti della CPC come da apposito mansionario, fra cui:
    • applica la concezione delle cure, gli aspetti legislativi (LASP), gli elementi di psicopatologia e li trasferisce nella realtà lavorativa, personalizzando l’intervento e motivando senso e scopo dell’agito
    • compila correttamente la documentazione clinica in termini di efficacia e di efficienza
    • è autonomo/a e responsabile nell’esercizio della propria funzione coerentemente con il modello assistenziale in vigore (cure integrate) e utilizza gli strumenti psicoeducativi in uso. Promuove e conduce gruppi terapeutici
    • riconosce segni e sintomi precoci di crisi, interviene precocemente applicando le procedure d’assistenza indicate (flusso gestione della crisi, cure intense)
    • costruisce, riattiva e organizza la rete di supporto nel ruolo di health advocacy
    • adotta un tipo di comunicazione assertiva, mirata alla mediazione e alla risoluzione dei conflitti sia nei confronti dei pazienti che nei confronti dei colleghi
    • assume un ruolo di accompagnamento nei confronti degli allievi in stage e del personale neoassunto collaborando con la figura dell’insegnante assistent
    • si aggiorna e partecipa attivamente a eventi formativi che contribuiscono all’evoluzione della propria funzione.
    • collabora attivamente con le équipe multidisciplinari sia interne che esterne (équipe mobile, SPS, ecc.)

Requisiti:

  • diploma di infermiere/a con specialità (salute mentale) (classe di stipendio 5) o Bachelor in cure infermieristiche o Diploma di infermiere/a in cure generali con riconoscimento rilasciato dalla Croce Rossa Svizzera (CRS) (classe di stipendio 4) con iscrizione nel registro nazionale delle professioni sanitarie NAREG:
    • esperienza nell'ambito psichiatrico
    • capacità di lavoro in équipe, capacità di critica, creatività, atteggiamento propositivo, flessibilità, empatia e capacità relazionali
    • conoscenza e esperienza nel sistema sanitario nazionale
    • perfetta conoscenza della lingua italiana e conoscenza di un’altra lingua ufficiale e/o dell’inglese
    • disponibilità a lavorare con orari irregolari
  • per i detentori di un Bachelor in cure infermieristiche o di un Diploma di infermiere/a in cure generali: obbligo di specializzazione in salute mentale presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) entro 4 anni dall'assunzione secondo i regolamenti e le direttive in vigore al momento dell'iscrizione al percorso formativo (quota corso DAS a carico dell’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale (OSC) mentre la tassa dell’esame a carico del/della collaboratore/trice). Durante questo periodo l’assunzione avverrà nella forma dell’incarico (artt. 15 e 16 LORD) trasformabile in nomina al momento dell’ottenimento del titolo; il mancato ottenimento comporterà la cessazione definitiva del rapporto d’impiego

Osservazioni particolari:

  • a seconda delle necessità per le funzioni indicate, i/le candidati/e potranno essere contattati/e per un’eventuale assunzione a tempo parziale/totale e a tempo determinato o indeterminato
  • la sede di servizio varierà a seconda dei posti disponibili
  • grado di occupazione da definire, nella propria candidatura il/la candidato/a è invitato/a ad indicare la percentuale auspicata
  • disponibilità da parte del/della candidato/a a lavorare ad orari irregolari e a lavorare a turni (festivi e notturni)
  • trattandosi di un concorso annuale, con la possibilità di essere assunti nel corso del 2024, ai/alle candidati/e non verrà data risposta positiva o negativa. Essi/e saranno unicamente informati/e circa la validità della loro candidatura in relazione ai requisiti richiesti
  • le candidature sprovviste della lettera di presentazione, del curriculum vitae (CV) e degli attestati/diplomi/certificati elencati nei requisiti saranno respinte d’ufficio. Rimane impregiudicata la possibilità di riproporre la candidatura corredata da tutta la documentazione richiesta

Condizioni di presentazione della candidatura:

  • le candidature vanno inoltrate on-line. Altre forme di candidatura non saranno ritenute valide
  • oltre ai documenti da inoltrare al momento della candidatura on-line (lettera di presentazione e motivazione, curriculum vitae, diplomi, certificati e attestati di lavoro), in un secondo momento potrà essere richiesta ulteriore documentazione (casellario giudiziale con relativa autocertificazione e autocertificazione sullo stato di salute)

Condizioni d’impiego:

  • nomina o incarico: sono quelle previste dalla Legge sull'ordinamento degli impiegati dello Stato e dei docenti del 15 marzo 1995 (LORD) e dal relativo Regolamento. Rimane esplicitamente riservata ogni modificazione di legge concernente lo stipendio e l'organizzazione
  • orario di lavoro: 42 ore settimanali (per un rapporto d’impiego al 100%), flessibile o secondo le esigenze di servizio

Scadenza:

31 ottobre 2024

Ulteriori informazioni si possono ottenere presso la signora Magda Chiesa, Direttrice delle cure OSC, tel. 091 816 57 00.